Massacrato a colpi di spranga da uno zingaro

02-06-2013

Grida strazianti che provenivano da Roccapriora é così che alcuni passanti hanno dato l’allarme ai Carabinieri. Arrestato mentre stava brutalmente picchiando un uomo.

I carabinieri della Tenenza di Falconara hanno arrestato in flagranza di reato un cittadino jugoslavo che stava brutalmente picchiando un uomo. A richiamare i carabinieri impegnati in un servizio di pattugliamento del territorio a Roccapriora sono stati alcuni passanti, dopo aver sentito delle grida provenire dall’arenile. Giunti sul posto, i militari sono intervenuti per bloccare l’aggressore, che percuoteva violentemente il malcapitato utilizzando una spranga metallica.

Fermato l’aggressore, l’uomo è stato soccorso e accompagnato in ospedale per gli accertamenti del caso, ricevendo 15 giorni di prognosi. L’aggressore che dovrà rispondere di lesioni aggravate, sarà giudicato nella mattinata odierna per direttissima.

http://www.vivereancona.it/index.php?page=articolo&articolo_id=409228

Related Post

Related Post

EVIDENZA

RSS Feed Widget

Lascia un commento