Immigrato picchia e rapina una ragazza: bloccato dai passanti

08-04-2013

Pisapia: "nessun problema sicurezza"

Come in molte altre occassioni, i passanti hanno aiutato le forze del’ordine ad acciuffare i malviventi. E’ successo di nuovo. Un romeno di 35 anni ha picchiato e rapinato una ragazza di 26 anni, a Milano, ma è stato bloccato da due passanti che hanno permesso alla polizia di arrestarlo per tentata rapina aggravata.

Attorno alle 13 di domenica la giovane é stata aggredita davanti al portone di casa, in piazza Leonardo Da Vinci, dallo straniero che l’ha prima afferrata per il collo, poi l’ha colpita con una ginocchiata alla schiena per strapparle la borsa.

Nella colluttazione è riuscito a prenderle solo il cellulare ma le urla della ragazza hanno attirato l’attenzione di un passante di 42 anni e di un ciclista di 55, il quale ha inseguito per un po’ il malvivente e gli si è lanciato addosso nel tentativo di fermarlo. Intento riuscito a metà, perché il romeno si è rialzato e lo ha colpito al volto con un pugno, salvo essere bloccato dall’intervento del 42enne.

RelatedPost

EVIDENZA

RSS Feed Widget

Lascia un commento