Rapina con caterpillar

29-03-2013

Otto ladri rumeni, tutti residenti a Foligno sfondano cancello con caterpillar

Operazione dei Carabinieri di Bevagna, i cellulari recuperati seguendo il traffico telefonico. Otto persone identificate: trovata una cartucciera, avevano anche rubato una bicicletta di valore Nella notte del 23 maggio 2012, dei ladri avevano infranto la pesante vetrata antisfondamento del negozio “Telemania” ubicato in un prefabbricato nella zona industriale di Bevagna, al confine con Foligno, e fatto letteralmente razzia di telefoni cellulari, personal computers ed altro materiale elettronico. I ladri erano arrivati a bordo di un caterpillar, rubato in un cantiere nei pressi del “Foro Boario” di Foligno. Con la pala meccanica, avevano così sfondato il pesante cancello in ferro, parte della rete metallica della recinzione e la porta d’ingresso. Una volta all’interno, con lo stesso mezzo meccanico, avevano distrutto gli espositori di cellulari, computer e televisori. Oltre al valore della merce rubata, i proprietari del negozio hanno dovuto affrontare anche l’onere per le devastazioni subite dal loro esercizio commerciale. I Carabinieri della stazione di Bevagna – insieme ai colleghi del nucleo operativo di Foligno -hanno avviato un’indagine, partendo proprio dalla refurtiva, ossia dal traffico telefonico dei cellulari rubati. Gli accertamenti hanno così consentito di ricostruire, nel dettaglio, la vita dei telefoni, individuando i loro possessori. Otto cittadini rumeni, tutti residenti a Foligno – tra i 25 ed i 35 anni – sono stati identificati quali ricettatori della refurtiva del negozio Telemania, e nei loro confronti sono state eseguite delle perquisizioni personali e domiciliari. L’attività di ricerca ha consentito di rinvenire i dodici telefoni cellulari rubati la notte del 23 maggio 2012 nonché tre dei personal computers. Due degli otto rumeni – fanno sapere in una nota i Carabinieri – sono anche accusati della ricettazione di una bicicletta di valore, rinvenuta nella loro abitazione, e risultata rubata nel centro di Foligno, nonchè del possesso illegale di munizioni, in quanto – si legge – detenevano una cartucciera con ben venti cartucce. La refurtiva recuperata è stata quindi restituita al titolare del negozio Telemania, mentre la bicicletta riconsegnata alla legittima proprietaria.

http://tuttoggi.info/articolo/52103/

Related Post

Related Post

Uncategorized

RSS Feed Widget

Lascia un commento