Reggio Emilia: “tu non mi dai i soldi? e io rapino le italiane”, arrestato marocchino

20-03-2013

CATTIVI MAESTRI

GUASTALLA (Reggio Emilia), 20/03/2013 Un immigrato marocchino di 25 anni è stato arrestato a Reggiolo con l’accusa di avere rapinato, picchiato e scippato alcune donne italiane perchè, a suo dire, la moglie si rifiutava di mantenerlo. E’ stata la telefonata di rimprovero alla consorte ad incastrare Hamdi Abderrahim, che è stato arrestato dai carabinieri di Guastalla. E’ accusato di una rapina commessa il 12 marzo scorso ai danni di una casalinga 47enne reggiana. Secondo i carabinieri, solo negli ultimi giorni lo straniero avrebbe compiuto altri due scippi e quindi, dato il pericolo di reiterazione del reato, si è proceduto con l’arresto. Oltre alla rapina, altri due scippi sarebbero attribuiti al 25enne: quello commesso il 23 febbraio in Via Sacco e Vanzetti a Guastalla quando ha scippato la borsa contenente una sessantina di euro e documenti personali ad una 55enne del luogo e quello del 26 febbraio in Via IV Novembre a Guastalla quando ha scippato la borsa con una quindicina di euro, una catenina d’oro e documenti personali ad una 70enne guastallese uscita da casa per andare a votare.

http://www.reggionline.com/notizie/2013/03/19/guastalla-25enne-violento-arrestato-per-rapina-_30472#.UUnqhVdWnIU

 

Related Post

Related Post

Uncategorized

RSS Feed Widget

Lascia un commento