Pisa in balìa degli Zingari: rapina a Piazza dei Miracoli

13-03-2013

Filippeschi, il Sindaco di Pisa

L’autrice del furto ai danni di un gruppo di turisti  è una nomade bosniaca, giunta in città per compiere reati: era già pregiudicata per scippi compiuti su tutto il territorio nazionale

Ha borseggiato un gruppo di turisti stranieri in Piazza dei Miracoli, ma è stata subito individuata e fermata dai Carabinieri della Stazione di Porta a Mare. L’autrice del furto una nomade bosniaca (O.M., 24 anni), in trasferta a Pisa per compiere furti ai danni dei turisti in transito.

La donna, pregiudicata per numerosi colpi commessi su gran parte del territorio nazionale, è stata bloccata ieri sera subito dopo aversottratto un borsello contenente la somma di 2.500 euro e varie carte di credito a turisti degli Emirati Arabi. In Caserma è stata poi dichiarata in stato di arresto.

Ringraziamenti per la prontezza dell’intervento e per l’assistenza sono stati rivolti ai Carabinieri dal gruppo di turisti. La prontezza dell’intervento è stata resa possibile grazie all’intensificazione in zona dei servizi di controllo del territorio a seguito delle numerose segnalazioni avvenute nei giorni scorsi circa la presenza di gruppetti di nomadi.

Ormai la città di Pisa è assediata dalla criminalità rom. E se rubano nel luogo più controllato, figurarsi dove nessuno controlla. Sono infatti numerosissime le segnalazioni di furti in casa che ci arrivano da Pisa.

RelatedPost

Crimini Immigrati

RSS Feed Widget

Lascia un commento