Stritolato da mercedes di immigrato ubriaco: in fin di vita

25-02-2013

PADOVA – Ubriaco fradicio travolge una Fiat 600 in coda al passaggio a livello di via Bezzecca a Padova. Nel tremendo schianto ad avere la peggio è il conducente dell’utilitaria che versa ora in condizioni gravissime all’ospedale di Padova. Sono le 4.50 del mattino. Manuel M., 38 anni, padovano che risiede in via Galilei, è fermo al passaggio a livello. E’ diretto verso corso Australia. Davanti alla sua Fiat 600 c’è soltanto un furgoncino. Mentre sta attendendo il passaggio del treno si accorge dallo specchietto retrovisore che sta sopraggiungendo una Mercedes classe B. Manuel M. si rende probabilmente conto di ciò che sta per accadere. Tenta una disperata manovra sterzando sulla destra. Non riesce però a sottrarsi al violento urto. L’utilitaria viene tamponata sul lato destro. Finisce per infrangersi a sua volta addosso al furgoncino.
Le condizioni del trentottenne, esanime tra le lamiere accartocciate del suo veicolo, appaiono subito molto gravi. Manuel M. viene caricato d’urgenza sull’ambulanza del Suem e trasferito d’urgenza al pronto soccorso dell’ospedale cittadino. Sul posto sopraggiungono anche una squadra dei vigili del fuoco, incaricati della rimozione dei mezzi, e gli agenti della polizia locale, che si occupano di ricostruire la dinamica del sinistro.

Il conducente della Mercedes, P. B., 23 anni, di origini brasiliane con domicilio a Montegrotto Terme, viene sottoposto all’alcoltest. Purtroppo i sospetti dei vigili urbani trovano puntuale conferma. Il giovane, che non ha riportato conseguenze nel tamponamento, aveva ingerito una notevole quantità di sostanze alcoliche. Gli viene riscontrato un tasso alcolemico oltre quattro volte superiore ai limiti di legge. Gli agenti procedono al sequestro del veicolo e al ritiro della patente. Viene raccolta anche la testimonianza dell’autista del furgone, un trentaseienne di Ospedaletto Euganeo, rimasto fortunatamente illeso.

Il giovane brasiliano non si sarebbe accorto degli altri veicoli in sosta al passaggio a livello. Sull’asfalto non sono state rinvenute tracce di frenata. Nel frattempo il quadro clinico di Manuel M. viene delineato in tutta la sua gravità. I medici dell’ospedale di Padova gli riscontrano numerosi traumi al volto e all’addome, con complicazioni ad un polmone e al fegato e diverse fratture. Il trentottenne viene ricoverato in prognosi riservata nel reparto di rianimazione. Per la sua sopravvivenza saranno decisive le prossime quarantott’ore.

http://www.gazzettino.it/nordest/padova/ubriaco_in_mercedes_piomba_sulle_auto_in_coda_38enne_stritolato_fra_le_lamiere/notizie/254051.shtml

Related Post

Related Post

Uncategorized

RSS Feed Widget

Lascia un commento