Casier: violenta rissa tra Romeni in un appartamento

18-02-2013

Europa senza frontiere

Rissa in appartamento a Casier per una ragazza: 5 fermati
Calci, pugni, spintoni, mobili rotti, vetri infranti e sangue. Sabato sera, poco dopo le 22.30, è scoppiata furibonda rissa tra Romeni in un appartamento di via Vittorio Veneto a Casier.

Tanto violenta da far scappare l’oggetto del contendere, una ragazza, che è scesa in strada chiedendo aiuto..

Per mettere fine alla baronda, che si sentiva da fuori,sono intervenuti due pattuglie dei carabinieri e i medici del Suem 118.

Dalla ricostruzione fatta dai militari, la rissa sarebbe scoppiata durante una cena tra tre ragazzi e due ragazze,tutti romeni e di età compresa tra i 25 e i 30 anni. Tanto alcol e una parola di troppo avrebbero scatenato la bolgia.

Prima le grida, poco dopo le mani, i tre ragazzi se le sarebbero date di santa ragione, coinvolgendo anche le due giovani e trasformando l’appartamento in un ring.

Spaventata una delle due ragazze è scesa in strada in cerca di aiuto.

I tre immigrati sono stati medicati dai medici del Suem 118 intervenuti sul posto, ma hanno rifiutato il ricovero in ospedale. Sentiti dai carabinieri per ricostruire quanto accaduto, i tre potrebbero essere denunciati.

Related Post

Related Post

Crimini Immigrati

RSS Feed Widget

Lascia un commento