Con la scusa dei “santini”: abbraccia anziano e lo deruba

17-02-2013

SOSPIRO — Una donna raggira un anziano e gli ruba il portafoglio con dentro 70 euro mentre lo abbraccia in segno di riconoscenza, ma i carabinieri risalgono alla sua identità e la denunciano per furto con destrezza. E’ successo in uno dei paesi di competenza dell’Arma di Sospiro e la ladra è una nomade italiana di 55 anni residente nel Piacentino, nota alle forze dell’ordine per essersi resa protagonista in passato di altri reati simili.
La 55enne, stando a quanto emerso, è arrivata in paese insieme a una complice e ha bussato all’abitazione dove l’anziano vive con la moglie. Le due nomadi si sarebbero presentate alla coppia residente affermando di voler distribuire dei santini, probabilmente con l’obiettivo di entrare in casa e rubare oggetti di valore. I proprietari, però, si sono insospettiti e hanno chiesto alle ospiti inattese di allontanarsi. Ma prima di andarsene, la 55enne ha chiesto in dono una bottiglia d’acqua da tenere in auto e l’anziano ha deciso di accontentarla. A quel punto la nomade lo ha abbracciato, apparentemente per ringraziarlo. In realtà il gesto le è servito per sfilare il portafoglio dai pantaloni della sua vittima.

http://www.laprovinciadicremona.it/territorio/abbraccia-l-anziano-via-i-soldi-1.258151

RelatedPost

Uncategorized

RSS Feed Widget

Lascia un commento