Badante prende a pugni anziano

12-02-2013

 

Una badante di 52 anni dell’Est europa è stata denunciata dalla squadra Mobile con l’accusa di lesioni nei confronti del pensionato di S. Concordio che da poche settimane era stata chiamata ad assistere. I dissapori erano nati dalla gestione delle spese per le cure mediche contestata anche dal figlio dell’anziano. Al culmine di un litigio, stando all’accusa, la donna aveva iniziato a inveire contro il pensionato – che tra l’altro lei sostiene non aver versato alcune indennità – e poi era uscita per strada mettendosi alla guida della sua utilitaria per fuggire. L’anziano, che nel frattempo aveva chiamato la polizia, ha cercato di seguirla mettendosi in mezzo alla strada per impedire che se ne andasse. Ma la badante è scesa dall’autovettura e accecata dall’ira lo ha colpito con una serie di pugni alla schiena facendolo cadere a terra e cagionandogli lesioni giudicate guaribili in cinque giorni. L’anziano così si è rivolto alla polizia e ha denunciato l’ex badante per lesioni.

http://iltirreno.gelocal.it/lucca/cronaca/2013/02/12/news/badante-litiga-con-l-anziano-e-lo-prende-a-cazzotti-1.6522432

RelatedPost

Uncategorized

RSS Feed Widget

Lascia un commento