Rubavano nei supermercati – arrestati 2 Romeni

29-01-2013

La Squadra Mobile ha arrestato due cittadini rumeni, di 24 e 30 anni, per furto aggravato. Nella mattinata di ieri il responsabile della sicurezza del punto vendita “Tigros” di Besano aveva segnalato alla Mobile di aver notato due persone, verosimilmente originarie dell’Est europeo, aggirarsi con fare sospetto tra gli scaffali del supermercato, finché, accortisi di essere sotto osservazione, si allontanavano a bordo di una Volvo. Gli investigatori della Mobile hanno dunque cominciato a perlustrare i parcheggi dei supermercati della zona, convinti che i due avrebbero tentato di colpire altrove. Poco dopo, infatti, l’automobile segnalata è stata individuata ad Induno Olona all’interno del parcheggio del supermercato “Eurospin”. Giunti all’ingresso del supermercato, gli agenti hanno notato due uomini che, alla loro vista, si sono separati dandosi alla fuga. Gli operatori sono riusciti a fermare un terzo uomo, che si trovava a bordo dell’automobile ferma nel parcheggio, mentre poco dopo uno dei due fuggiaschi è stato intercettato da una Volante, prontamente intervenuta a supporto. Gli agenti, a seguito di perquisizione del veicolo, hanno rinvenuto bottiglie di superalcolici,alimenti, cosmetici e capi di abbigliamento. I due fermati, domiciliati presso un campo nomadi di Paderno Dugnano, con una sfilza di precedenti per analoghi reati, sono stati condotti in Questura per ulteriori accertamenti. Dalle verifiche effettuate è emerso che la merce rinvenuta, del valore di circa 600 euro, era stata sottratta nella stessa mattinata dai supermercati “Tigros” di Cantello e Arcisate. I due sono stati pertanto arrestati per furto aggravato e condotti presso la Casa Circondariale di Varese. Dalle indagini, con il supporto delle immagini riprese dalle videocamere del sistema di videosorveglianza degli esercizi, è stata accertata la peculiare dinamica dei furti: una volta riempita di prodotti la sporta, questa veniva lasciata con grande abilità al di fuori della zona casse, facendola passare sotto il cancelletto automatico, privo di allarme, che dà accesso ai reparti del supermercato. I ladri, effettuata una spesa irrisoria, provvedevano poi al recupero della borsa.

http://questure.poliziadistato.it/Varese/articolo-6-652-51386-1.htm

Related Post

Related Post

Uncategorized

RSS Feed Widget

Lascia un commento