Cinghiate al volto per rapinarlo

26-01-2013

SENIGALLIA – Chinghiate al volto per mettere a segno la rapina: due arresti a Senigallia.Due tunisini che ieri notte a Senigallia avevano aggredito e rapinato un uomo di 320 euro e del telefono cellulare sono stati arrestati dai carabinieri. Si tratta di Hassane Elmekni, 30 anni, e Machez
Inoubli, pregiudicato di 36 anni. I due avevano teso una trappola alla loro vittima, un quarantunenne immigrato dal Marocco, pure lui pregiudicato.

Con una scusa l’hanno fatto uscire da un bar, l’hanno colpito al volto con una cintura e poi sono scappati con il bottino. Poco dopo una pattuglia dell’Arma ha intercettato e arrestato i rapinatori. Il ferito se la caverà con otto giorni di prognosi.

http://www.anconatoday.it/cronaca/rapina-cinghiate-matt-bar-senigallia-via-bonopera.html

Related Post

Related Post

Uncategorized

RSS Feed Widget

Lascia un commento