Zingarolandia: c’è crisi, rubare non mi basta più e così spaccio!

17-01-2013

Quelli che "gli Zingari non sono delinquenti"

ANCONA – Sorpresa con 46 grammi di cocaina nascosta in mansarda, finisce in manette con l’accusa di spaccio la rom Giulia Spinelli, 46 anni, volto noto alle forze dell’ordine per numerosi precedenti soprattutto per furto.La donna è stata arrestata mercoledì pomeriggio nel suo appartamento di via Fuà a Brecce Bianche. «Mi servivano i soldi per mantenere la famiglia. E’ un periodo di crisi, mio marito non lavora e il Governo ci ha messo in ginocchio con le tasse. Di solito per sbarcare il lunario commetto qualche furto, questa volta ho provato con la droga e mi è andata male», ha candidamente raccontato la 46 enne ai carabinieri del Reparto operativo che hanno fatto scattare le manette ai suoi polsi.

I militari tenevano d’occhio la nomade già da qualche tempo, insospettiti da strani movimenti e via vai di persone conosciute nell’ambiente delle sostanze stupefacenti nelle vicinanze della palazzina in cui vive. Di qui l’altro ieri, dopo un periodo di controlli e appostamenti, la decisione di effettuare il blitz. Convinti che la Spinelli tenesse la droga in casa, i carabinieri hanno atteso che rientrasse. Intorno alle 17 l’hanno fermata davanti al portone condominiale, per poi salire insieme nell’appartamento.

Una volta entrati, gli investigatori hanno ispezionato ogni angolo della casa senza trovare nulla, ma non si sono arresi. Sicuri che la rom nascondesse la droga da qualche parte, i militari hanno deciso di controllare anche il sottotetto adibito al magazzino, dove hanno scovato la cocaina. Occultata all’interno di un borsello nero custodito all’interno di un armadio c’era una busta con 46 grammi di polvere bianca. Trovati anche materiale da confezionamento e un bilancino di precisione, non sono saltati fuori soldi o agendine con nomi di clienti e contabilità.

In ogni caso la Spinelli ha praticamente ammesso di spacciare nella zona di Ancona, spiegando di essersi vista costretta dalle difficoltà economiche che starebbe attraversando la sua famiglia.

http://www.ilmessaggero.it/marche/ancona_spaccio_ladri_malavita/notizie/245040.shtml

Related Post

Related Post

Uncategorized

RSS Feed Widget

Lascia un commento