Zingaro ai “domiciliari” irrompe in una casa per rubare

06-01-2013

Applausi al magistrato che l'ha "messo" ai domiciliari

Ha provato a scappare in pieno giorno con il televisore appena rubato in un appartamento al primo piano di uno stabile di Finocchio. L’episodio è accaduto intorno all’ora di pranzo di ieri in via Campo Bruno dove un nomade di 24 anni, ha prelevato dall’interno dell’abitazione un televisore, e ,uscito sul balcone, ha tentato di scendere fino in strada.

‘PIZZICATO’ DAI PROPRIETARI – I proprietari dell’abitazione però stavano rientrando, e notando quell’uomo che teneva tra le mani il loro televisore hanno iniziato a gridare. Il malvivente intimorito ha immediatamente abbandonato il televisore e con un agile balzo è saltato sulla ringhiera del balcone e poi in strada iniziando a correre.

RINCORSO DALLA FIGLIA – La figlia della proprietaria non si è persa d’animo e si è lanciata all’inseguimento del ladro tentando di avvisare il fidanzato che era ancora nelle vicinanze. Qualche minuto infatti ed il giovane l’ha raggiunta e si è messo all’inseguimento del ladro riuscendo a bloccarlo. E’ stato poi l’intervento degli agenti del Commissariato Casilino a porre fine ad una breve colluttazione tra il lado ed il suo inseguitore. Accompagnato negli uffici di Polizia, l’uomo è stato arrestato per il reato di tentata rapina; dagli accertamenti effettuati dai poliziotti è poi emerso che il nomade stava già scontando – agli arresti domiciliari – un’altra condanna per furto.

http://torri.romatoday.it/borghesiana/furto-appartamento-via-campo-bruno.html

RelatedPost

Uncategorized

RSS Feed Widget

Lascia un commento