Milano: Pestata e stuprata da Romeno

25-12-2012

Pisapia saluta le "tradizioni" dei fratelli "migranti"

Milano  – Picchiata e violentata sotto minaccia di un coltello. La violenza è stata denunciata da una donna 44 anni. L’aggressione si è consumata in via San Mamete a Milano.
Intorno alle 24.40 di ieri, la donna ha fermato l’equipaggio di una Volante in transito in piazza Argentina spiegando di essere andata a casa dell’ex, accettando l’invito del 38enne romeno che aveva incontrato intorno alle 13.30 di ieri al mercatino di Cascina Gobba.

Una volta giunti a casa, l’uomo l’avrebbe presa a calci e pugni e minacciandola con un coltellol’avrebbe costretta a dei rapporti sessuali. Sempre secondo il racconto della 44enne, verso le 19.30 i due sarebbero usciti di casa per andare in pizzeria e lei, approfittando di un momento di distrazione dell’uomo, sarebbe fuggita a piedi arrivando in piazza Argentina. Accompagnata in Questura, la donna ha sporto formale denuncia e poi è stata accompagnata alla centro “Soccorso violenza sessuale e domestica della Clinica Mangiagalli. Sul suo racconto sono in corso accertamenti da parte degli investigatori del commissariato Villa Giovanni.
http://www.ilgiorno.it/milano/cronaca/2012/12/24/821552-milano-aggredita-da-ex–in-via-San-Mamete.shtml

Related Post

Related Post

Uncategorized

RSS Feed Widget

Lascia un commento