“Nuovi Italiani”: i fratelli “balotelli” aggrediscono con violenza carabinieri

23-12-2012


Giornale di Brescia

Violenza e resistenza a pubblico ufficiale: con queste accuse è stato arrestato Enoch Barwuah, fratello di Mario Balotelli. Il 20enne è agli arresti domiciliari e lunedì sarà processato per direttissima.

Tutto nasce a Bagnolo Mella, intorno alle 2 di notte; all’interno di un bar del paese si scatena una rissa, che probabilmente vede coinvolto anche Enoch Barwuah; la situazione degenera, qualcuno chiama i carabinieri della locale stazione che intervengono. Quando arrivano sul posto, trovano il fratello di Supermario in mezzo alla strada, a torso nudo e a piedi scalzi, nonostante la temperatura sia sotto lo zero. Il ragazzo aggredisce i due carabinieri, che riportano fertite guaribili in quindici giorni. Danneggiata anche un’auto militare

Scattano quindi le manette e l’arresto con l’accusa di violenza e resistenza a pubblico ufficiale.  Nel bar si trovava anche la sorella di Enoch Barwuah, colta da malore.
Il ragazzo sostiene di essere stato aggredito all’interno del locale e che non aveva intenzione di fare del male ai rappresentanti delle forze dell’ordine.

Picchia carabinieri: arrestato il fratello di BalotelliRomagna Noi
Prima si spoglia in mezzo alla strada poi picchia i carabinieri Bsnews.it
Picchia i carabinieri Arrestato fratello di BaloBrescia Oggitutte le notizie (13) »

RelatedPost

Uncategorized

RSS Feed Widget

Lascia un commento