Spoleto: i Carabinieri arrestano, i magistrati liberano!

07-12-2012

SOLO DOMICILIARI PER 2 SPACCIATORI!

Spiegamento di forze con 9 pattuglie impegnate contemporaneamente. Verifiche su locali pubblici, veicoli e persone Nella giornata di ieri, 6 dicembre, la Compagnia Carabinieri di Spoleto ha svolto un servizio coordinato di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione ed il contrasto di reati contro il patrimonio, in particolare furti e rapine, con l’intensificazione dei controlli alla circolazione stradale ed ai locali pubblici, nonché con una vigilanza dedicata a gioiellerie ed abitazioni isolate. Controlli a tappeto – Nel corso del servizio, nel quale sono state impiegate 9 pattuglie contemporaneamente, sono stati controllati circa 60 veicoli, 15 locali pubblici ed oltre 100 persone. Controlli mirati sono stati svolti anche nei confronti di persone sottoposte a misure coercitive presso il proprio domicilio. Arresti domiciliari – I militari della Radiomobile hanno eseguito due ordinanze di custodia cautelare, a carico di una coppia di stranieri, lui albanese di 26 anni, lei rumena di 24 anni. I due, che erano già stati arrestati in flagranza dagli stessi Carabinieri nel gennaio scorso per avere spacciato cocaina ad alcuni giovani del posto, sono stati sottoposti agli arresti domiciliari presso la propria abitazione. A carico degli stessi infatti è stato riconosciuto il pericolo di reiterazione del reato, anche perché già gravati da precedenti specifici. I controlli della circolazione stradale hanno altresì permesso di sequestrare un’autovettura che circolava priva di copertura assicurativa.

http://tuttoggi.info/articolo/50426/

Related Post

Related Post

Uncategorized

RSS Feed Widget

Lascia un commento