Bosniaco picchia selvaggiamente la famiglia

31-10-2012

A salvarla un sms inviato alla vicina di casa. Una madre e i suoi due figli, residenti in un appartamento del centro di Genova, sono stati travolti dalla cieca violenza dell’ex marito di lei. L’uomo, un cittadino bosniaco di 60 anni, ha picchiato e minacciato la donna con un coltello da cucina, fatto spogliare la figlia e aggredito selvaggiamente il figlio minorenne.
A fermare l’escalation di violenza, la polizia, avvertita dalla vicina di casa della donna. Gli agenti hanno arrestato il 60enne con l’accusa di sequestro di persona e resistenza a pubblico ufficiale.
L’uomo appena uscito dal carcere, dove aveva scontato una condanna proprio per maltrattamenti in famiglia, si era recato a casa dell’ ex compagna e, avendo saputo che la donna aveva speso per i figli minorenni i soldi che lui le aveva mandato, ha scaricato la violenza su di loro.

http://affaritaliani.libero.it/liguria/bosniaco-picchia-selvaggiamente-la-famiglia-arrestato301012.html

Related Post

Related Post

Uncategorized

RSS Feed Widget

Lascia un commento