Milano, ragazza presa a bottigliate in testa e rapinata da nordafricano

21-10-2012

L'assessore si felicita di questa nuova manifestazione di "cambiamento"

MILANO – Prima è stata colpita con una bottigliata e poi strattonata e derubata dell’Iphone. Sono stati momenti di paura quelli passati stamani da una ragazza di 20 anni in via Ripamonti, nella periferia sud di Milano. La giovane, intorno alle 7, è stata affrontata da un nordafricano per strada, all’angolo con via Serio, che l’ha aggredita senza proferire parola. Poi, quando ha visto giungere un mezzo pubblico, è scappato con la refurtiva. La ventenne, in stato di choc, è stata trasportata in codice verde all’ospedale Policlinico. Per fortuna la bottiglia non si è rotta e la ragazza ha riportato solo escoriazioni ed ecchimosi.

http://milano.corriere.it/milano/notizie/cronaca/12_ottobre_21/ragazza-derubata-iphone-ripamonti%20-2112351433509.shtml

Related Post

Related Post

Uncategorized

RSS Feed Widget

Lascia un commento