Nigeriani aggrediscono Carabinieri: “disturbavano” lo spaccio

30-09-2012

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Frascati hanno arrestato un 31enne e un 32enne, entrambi nigeriani, con le accuse di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. I militari in zona Tor Bella Monaca hanno notato i due soggetti che si aggiravano lungo le vie del quartiere con atteggiamento sospetto. Dopo un breve inseguimento a piedi sono stati bloccati. I nigeriani hanno anche tentato di aggredire i militari con pugni e gomitate: nonostante la loro strenua resistenza, in poco tempo sono stati bloccati e ammanettati. Il motivo di tanto fervore i carabinieri lo hanno trovato nella loro disponibilità: durante le perquisizioni, infatti, sono stati sequestrati oltre un kg di marijuana e circa 1.300 euro in contanti.

http://roma.repubblica.it/dettaglio-news/roma-15:18/16101

RelatedPost

Uncategorized

RSS Feed Widget

Lascia un commento