Uccise vivaista a colpi di pietra, arrestato il suo operaio romeno

22-09-2012

Per risparmiare quattro soldi, si fanno scannare dagli immigrati ai quali danno lavoro.

Era il 4 maggio scorso e ora dopo quasi 4 mesi, in Romania, e’ stato arrestato l’uomo accusato di quell’omicidio. E’ stato infatti estradato ieri sera in Italia, Petru Josif Marian, 29 anni, l’aiutante della vittima sul quale sin dall’inizio si erano concentrati i sospetti per questioni di soldi. L’arresto grazie alle indagini portate avanti in collaborazione con la polizia romena.

Il corpo di Spadari era stato trovato dai carabinieri, senza vita e semisepolto in quel vivaio che per lui era tutto. Ucciso da una serie di colpi inferti da un corpo contundente, probabilmente una pietra e, forse, finito con un martello. Spadari, imprenditore originario del Trevigiano da tanti anni era titolare dell’azienda vivaistica nella zona artigianale di San Giuseppe di Comacchio.
Ucciso a colpi pietra, romeno estradatoeuronews
Preso l’assassino di Luciano SpadariFerrara 24oretutte le notizie (20) »

RelatedPost

Uncategorized

RSS Feed Widget

Lascia un commento