Genova multietnica, sudamericani accoltellano bengalese

12-08-2012

Genova, 12/08/2012 – Incastrati dalle telecamere a circuito chiuso, sono stati arrestati due ecuadoriani. Ieri sera, intorno alle dieci e mezza, hanno accoltellato un bengalese titolare di un phone center in via Daste, al 104 rosso di Sampierdarena. La coppia, un uomo di 30 anni ed una donna 33, ha aggredito l’uomo colpendolo più volte, ma nella cassa non c’era un soldo: la vittima aveva appena versato nella cassa continua l’incasso della giornata.
I malviventi sono fuggiti a mani vuote ma grazie ai filmati del sitema di sicurezza sono stati riconosciuti: erano stati già registrati come clienti del phone center.
Il ferito ha avuto una prognosi di cinque giorni per le ferite riportate nella colluttazione con i due rapinatori.

http://genova.repubblica.it/cronaca/2012/08/12/news/tentano_la_rapina_nel_phone_center_incastrati_dalle_telecamere-40821623/

Ma come sono pacifiche le società “multietniche”.

Related Post

Related Post

Uncategorized

RSS Feed Widget

Lascia un commento