Immigrati scatenati: 12enne aggredita e palpeggiata

06-08-2012

Milano città ‘sicura’

Un’altra aggressione ‘migrante’ ai danni di donne, una vittima di soltanto 12 anni e una città dove il problema delle violenze sessuali da parte di immigrati diventa sempre più grave.

LE VIOLENZE SESSUALI A MILANO, NEL 2012 AUMENTATE DEL 45,7% – Secondo i dati della Questura, le violenze sessuali registrate dalla sola Polizia di Stato nel primo quadrimestre del 2012, sono aumentate del 45,7% rispetto allo stesso periodo del 2011.

IL NUOVO CASO, UNA TRANQUILLA DOMENICA DI PAURA – Il nuovo caso è successo alle 16,30 di domenica pomeriggio in piazza Armellini, presso il quartiere Affori.
LA VITTIMA, DI SOLI 12 ANNI – Secondo quanto spiegato dai Carabinieri, la vittima è una ragazzina di appena 12 anni, che stava trascorrendo la giornata estiva in compagnia della cugina ed alcuni amici.

– Mentre la giovane stava passeggiando, improvvisamente è stata avvicinata da un immigrato ubriaco che l’ha palpeggiata sul seno e sul sedere, facendo anche gesti allusivi estremamente volgari.
– Terrorizzata la ragazzina ha gridato e si è rifugiata in un negozio mentre gli amici e la cugina, al momento poco distanti da lei, si sono precipitati in suo aiuto.

LA CAHIAMATA AL 112 – Subito chiamato il 112, sul posto è sopraggiunta una pattuglia.
L’INTERVENTO DEI CARABINIERI – I militari sono quindi riusciti ad individuare l’aggressore che, una volta fermato ed identificato, è risultato essere un clandestino peruviano – Per il malvivente sono scattate le manette  con l’accusa di violenza sessuale.

E giungono beffarde le parole di Pisapia, secondo il quale, Milano e’ una città sicura. Concordiamo, lo e’ per i clandestini e gli Zingari: nessuno piú li disturba.

LE PAROLE DEL SINDACO, GIULIANO PISAPIA: MILANO E’ UNA CITTA’ SICURA –  Si ricorda l’intervento del Sindaco di Milano Giuliano Pisapia che, consultato dalla stampa lo scorso maggio, in piena emergenza aggressioni contro le donne, aveva commentato:

– “Abbiamo dati che ci dicono che nei quartieri il senso di insicurezza è diminuito fortemente. Abbiamo ancora molto da fare ma si capisce che a Milano i cittadini sentono che c’è un’amministrazione amica che può cambiare la città, dalle periferie al centro”.

– Pisapia aveva poi aggiunto che siamo davanti ad un grande cambiamento rispetto all’amministrazione Moratti, le cui “ordinanze colpivano sempre le periferie”. Ora invece, secondo Pisapia, il vento è cambiato e “combattendo l’emarginazione si dà più sicurezza e si rende la città più vivibile e più ricca” e questo “conciliando equità e sviluppo”.

http://www.cronacamilano.it/cronaca/27571-violenze-sessuali-milano-in-piazza-armellini-12enne-palpeggiata-in-pieno-pomeriggio-nella-nostra-citta-le-violenze-sessuali-sono-aumentate-del-45-rispetto-al-2011.html

RelatedPost

Uncategorized

RSS Feed Widget

Lascia un commento