No alcol a immigrati ubriachi: e loro devastano locale

04-08-2012

Consumazione negata, a immigrati ubriachi: e loro aggrediscono baristi in discoteca

Aggressione nel cuore della nottata tra giovedì e venerdì in una nota discoteca di Riccione. La peggio l’hanno riportata due baristi, con lesioni che i medici hanno giudicato guaribili in dieci giorni. Sull’episodio indaga la polizia, che al momento ha al vaglio due versioni dei fatti. Secondo i dipendenti del locale, due extracomunitari ubriachi sono entrati nel locale durante l’orario di chiusura per chiedere da bere. E la consumazione e’ stata ovviamente negata. A quel punto gli immigrati si sono scagliati contro i baristi. I nordafricani, ben istruiti dai vari enti benefici, hanno invece riferito che la zuffa si è animata dopo che i baristi si sono rivolti con parole offensive. Nella zuffa sono rimasti coinvolti anche dei buttafuori ed altri giovani stranieri. Sono stati i poliziotti a riportare la situazione alla calma. Per gli extracomunitari, rispettivamente di 13 e 20 anni, sono in corso gli accertamenti del caso. I due baristi, portati al pronto soccorso, sono stati giudicati guaribili in dieci giorni. Potrebbe interessarti: http://www.riminitoday.it/cronaca/consumazione-negata-scoppia-rissa-in-discoteca.html

Related Post

Related Post

Uncategorized

RSS Feed Widget

Lascia un commento