Va a passeggiare lungo il fiume: africano tenta di violentarla

03-08-2012

TREVISO – Un cittadino originario della Costa d’Avorio, Badie Tunkara, 24 anni, è stato arrestato dai carabinieri perché accusato di un tentativo di violenza sessuale ai danni di una trentenne croata. Il fatto sarebbe avvenuto lungo l’argine del fiume Sile, a Casale sul Sile (Treviso).

Dopo aver avvicinato la donna con un pretesto, secondo la ricostruzione della vittima, l’africano – un uomo corpulento – avrebbe cercato di aggredirla e spogliarla, desistendo comunque pochi istanti dopo a causa della sua reazione. L’ivoriano è stato rintracciato ed arrestato dai carabinieri poche ore dopo ad alcuni chilometri di distanza. (Ansa)

http://corrieredelveneto.corriere.it/veneto/notizie/cronaca/2012/2-agosto-2012/va-passeggiare-il-fiume-giovane-tenta-violentarla–2111284809168.shtml

RelatedPost

Uncategorized

RSS Feed Widget

Lascia un commento