Immigrato ubriaco vuole entrare in Piscina: aggredisce poliziotti

22-06-2012

Pomeriggio agitato quello di giovedì alla piscina di via Moletolo. Un bulgaro di 27 anni, alterato dall’alcol, ha più volte provato ad entrare nella struttura, infastidendo e molestando le persone presenti. Per riportare la calma è dovuta intervenire una pattuglia delle Volanti, chiamata da alcuni cittadini. I poliziotti sono stati a loro volta aggrediti e insultati dall’uomo, che li ha minacciati anche di morte. Il 27enne ha anche rifiutato di consegnare i documenti. Gli agenti lo hanno prelevato e accompagnato in questura per identificarlo. E’ stato denunciato per minacce, resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale, nonché per il rifiuto d’indicare le generalità. Il bulgaro si è beccato anche una sanzione per ubriachezza molesta.

RUBATA BICI – Il furto compiuto nella notte in un garage di via Villa Glori. I ladri hanno segato la saracinesca all’altezza della maniglia, portandosi via una bici del valore di 3.500 euro, tre ruote in carbonio e un paio di scarpe da bici. Il bottino è di circa 6mila euro.

VIA BONDI – Una pattuglia polizia-esercito ha fermato intorno alle tre e mezza del pomeriggio di giovedì un 36enne tunisino a bordo di una bici da donna, probabilmente rubata. Alla vista degli agenti l’uomo ha subito mostrato segni di nervosismo, invertendo la direzione di marcia. Inutilmente. La pattuglia lo ha bloccato, trovandogli nella tasca destra dei pantaloni un coltello di 15 cm. Il tunisino è stato denunciato per possesso di oggetti atti a offendere e ricettazione, non avendo fornito valide spiegazioni sul possesso della bici.

http://parma.repubblica.it/cronaca/2012/06/22/news/via_moletolo_aggredisce_gli_agenti_denunciato_un_27enne-37719995/

Related Post

Related Post

Uncategorized

RSS Feed Widget

Lascia un commento