Sgomberati da Arese. Milano attende centinaia di Zingari

13-06-2012

Arese: sgomberati i nomadi dell’alfa. In arrivo a Milano

Ieri pomeriggio è stato sgomberato l’accampamento  abusivo presso l’ex area Alfa Romeo di Arese. Sabato sera venticinque  camper avevano occupato l’area del parcheggio. Le famiglie rom hanno sfondato i  cancelli per entrare con i propri veicoli nell’area.

Ieri pomeriggio, verso le cinque, alcune pattuglie di  carabinieri e polizia locale hanno costretto i campeggiatori abusivi a  sgomberare il piazzale, che è stato liberato definitivamente. Tanti i rom  cacciati dall’area. Al momento dello sgombero circa cento nomadi erano presenti  sull’area, tra questi numerosi baby zingari.

Il neo sindaco di Arese, Pietro Ravelli, lunedì mattina, per  motivi di sicurezza pubblica, aveva firmato un’ordinanza di sgombero dell’area.  La proprietà dell’area sarà ora incaricata di ripristinare l’ordine all’interno  della stessa nei modi e nei tempi fissati dall’ordinanza. Per evitare un ritorno  dei nomadi sono stati posizionati dei blocchi di cemento davanti ai cancelli del  parcheggio.

Potrebbe interessarti: http://www.milanotoday.it/cronaca/sgombero-rom-alfa-arese-13-giugno-2012.html

Pisapia pronto ad accogliere i fratelli zingari.

Related Post

Related Post

Uncategorized

RSS Feed Widget

Lascia un commento