Afghano e iraniano pestano prostituta romena

13-04-2014

Via della Farfalla: abbordano, picchiano e rapinano una prostituta, arrestati

Prima il rapporto sessuale, poi il pestaggio, seguito dalla rapina. Siamo in zona Tor Sapienza, in via della Farfalla, all’altezza di via Prenestina. Qui una giovane romena di 20anni è stata abbordata da un 22enne iraniano e un 21enne afgano. I due hanno prima consumato un rapporto, poi l’hanno picchiata e derubata di 100 euro, fuggendo a piedi.

Pansa, Capo Polizia: 'Fratelli migranti non sono problema sicurezza'

Pansa, Capo Polizia: ‘Fratelli migranti non sono problema sicurezza’

E’ stata la stessa vittima, una 20enne cittadina romena, ad allertare il “112” dei Carabinieri: la pattuglia, subito intervenuta sul posto, grazie anche alle descrizioni dei rapinatori raccolte, li hanno rintracciati e bloccati poco lontano. Dopo l’arresto, i due uomini sono stati portati nel carcere di Regina Coeli, dove rimarranno a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. La refurtiva è stata interamente recuperata e restituita alla vittima.

Potrebbe interessarti: http://www.romatoday.it/cronaca/prostituta-picchiata-via-della-farfalla.html

Mischiare prostitute romene e sessuofobi afghani è sicuramente una strategia intelligente.

ARTICOLI CORRELATI

Crimini Immigrati, Roma

RSS Feed Widget

Lascia un commento